Releases

WP Cerber Security 8.5.3


English version: WP Cerber Security 8.5.3


Cosa rende una soluzione di sicurezza affidabile ed efficace? Sempre migliorando e andando avanti. Sempre davanti al gioco.

Questa versione offre numerosi miglioramenti, correzioni di bug e ottimizzazioni del codice. Porta anche compatibilità con il prossimo WordPress 5.3 .

Controllo di integrità e scanner di malware

La finestra dello scanner ha un nuovo filtro che ti consente di filtrare e navigare rapidamente verso problemi specifici. Ulteriori informazioni sul controllo dell'integrità e sulla rimozione del malware .

Controllo di integrità di WordPress

Cerber.Hub per la gestione di più siti Web

Abbiamo aggiunto nuove colonne e filtri all'elenco dei siti Web slave. Le nuove colonne mostrano gli indirizzi IP dei server, i nomi host e i paesi in cui si trovano i server (tecnicamente, quelli sono i paesi a cui appartiene l'indirizzo IP). Tutti i valori nelle nuove colonne vengono recuperati e aggiornati automaticamente. Per liberare spazio per le nuove colonne, è possibile modificare il layout spostando gli URL della home page del sito Web nella colonna del nome del sito. Abbiamo implementato nuovi filtri per paese e server che ti consentono di navigare e gestire rapidamente centinaia di siti Web. Scopri di più su Cerber.Hub .

Sicurezza del sito Web WordPress

Aggiornamenti minori

  • Cerber.Hub: quando si visualizza l'elenco dei plugin attivi su uno slave, il sito Web dell'elenco viene ordinato in ordine alfabetico.
  • Cerber.Hub: per attivare la modalità slave è necessario PHP 5.6 o successivo.
  • Risolto: su un'installazione multisito di WordPress 5.3-RC3 quando si abilitano le impostazioni nella scheda Indurimento: errore non rilevato: chiamata a una funzione membro switch_to_locale () su null in /sandbox/sandbox3/wp-includes/l10n.php

Correzioni di bug

  • Cerber.Hub: se un plug-in di WordPress è installato su diversi siti Web slave e il plug-in deve essere aggiornato su alcuni dei siti Web slave, il plug-in viene visualizzato come deve essere aggiornato su tutti i siti Web slave.
  • Elenchi di accesso : a seconda del numero di elementi negli elenchi di accesso, l'indirizzo IP 0.0.0.0 può essere erroneamente contrassegnato come whitelist o blacklist.

Hai una domanda? Lascia un commento qui sotto.


I'm a team lead in Cerber Tech. I'm a software & database architect, WordPress - PHP - SQL - JavaScript developer. I started coding in 1993 on IBM System/370 (yeah, that was amazing days) and today software engineering at Cerber Tech is how I make my living. I've taught to have high standards for myself as well as using them in developing software solutions.

View Comments
There are currently no comments.