Releases

WP Cerber Security 8.9.6


English version: WP Cerber Security 8.9.6


Questa versione apporta un miglioramento significativo agli avvisi e risolve due bug critici scoperti nella versione precedente. La versione minima consigliata è WordPress 5.5. La versione minima supportata è ancora WordPress 4.9.

Miglioramenti al sistema di allerta

Se hai familiarità con WP Cerber, è probabile che tu abbia utilizzato gli avvisi con, a volte, risultati non soddisfacenti perché non avevi opzioni per crearli in modo flessibile. Con le nuove impostazioni di avviso, puoi creare un avviso con nuovi limiti: un tempo di scadenza, il numero massimo di avvisi che è possibile inviare e un limite di frequenza opzionale. Tutte le nuove impostazioni di avviso sono facoltative. Quando crei un avviso con una nuova finestra di dialogo a comparsa, puoi lasciarli ai valori predefiniti. Una volta raggiunti i limiti di avviso configurati, l'avviso verrà eliminato automaticamente.

Un altro aggiornamento: i filtri di avviso possono includere l'URL di una richiesta. Significa che puoi limitare gli avvisi da un determinato URL e monitorare gli eventi relativi a quell'URL, ad esempio quelli che si verificano solo su una pagina di registrazione.

Cambiamento di rilievo: la limitazione della velocità globale, disponibile per la configurazione nelle impostazioni di notifica, ora interessa tutti gli avvisi. Puoi modificare questo comportamento in base all'avviso nella nuova finestra di dialogo delle impostazioni di avviso utilizzando la casella di controllo "Ignora limiti di velocità globali". Gli avvisi creati prima del WP Cerber 8.9.6 verranno sospesi per un po' se viene raggiunto il limite orario.

Miglioramenti e modifiche minori

  • L'eliminazione delle password delle applicazioni WordPress è ora registrata.
  • Possibilità di monitorare anti-spam, reCAPTCHA e molti altri eventi specifici delle impostazioni utilizzando i collegamenti nelle pagine delle impostazioni. Dopo aver fatto clic su un collegamento, puoi anche creare un avviso.
  • Formulazione migliorata di più etichette di registro mostrate nella pagina Registro attività.
  • Se una funzionalità di WP Cerber richiede una versione più recente di WordPress, tale funzionalità non verrà più mostrata nell'interfaccia di amministrazione del plug-in.
  • Nuovi messaggi significativi e utilizzabili nelle schermate dei registri se non è stata trovata alcuna attività nei registri utilizzando un determinato filtro di ricerca.

Bug corretti

  • Si verifica un errore irreversibile PHP durante l'accesso a una versione di WordPress precedente alla 5.5 e un utente ha più di una sessione attiva. Ad esempio, un utente ha effettuato l'accesso su più dispositivi.
  • Si verifica un errore irreversibile PHP durante l'utilizzo del modulo di reimpostazione della password su una versione di WordPress precedente alla 5.4. Questo bug interessa il codice di terze parti (un plug-in) che utilizza la funzionalità di reimpostazione della password.
  • Durante l'apertura della pagina di amministrazione di Strumenti, su alcuni server Web potrebbe verificarsi l'errore PHP: "Uncaught TypeError: strip_tags(): Argument #1 ($string) deve essere di tipo string, array dato in…".
  • Durante il rendering della scheda Attività, a seconda delle attività registrate, può verificarsi l'avviso PHP nel registro degli errori del server "Avviso PHP: proprietà non definita: stdClass::$utente in…".
  • Quando si gestisce WP Cerber su un sito Web remoto tramite Cerber.Hub , il footer della pagina di amministrazione visualizza in modo errato la versione di WP Cerber installata sul sito Web principale.
  • Se il titolo del sito di un sito Web contiene alcuni caratteri speciali come gli apostrofi, l'oggetto degli avvisi e delle notifiche e-mail contiene tali caratteri in forma codificata (ad esempio, per gli apostrofi, è ').

I'm a team lead in Cerber Tech. I'm a software & database architect, WordPress - PHP - SQL - JavaScript developer. I started coding in 1993 on IBM System/370 (yeah, that was amazing days) and today software engineering at Cerber Tech is how I make my living. I've taught to have high standards for myself as well as using them in developing software solutions.

View Comments
There are currently no comments.