Security Blog

la rimozione automatica di file malware e sospetti


English version: Automatic cleanup of malware and suspicious files


Questa potente funzione elimina automaticamente trojan, virus, backdoor e altri malware e recupera file infetti. Cerber Security Professional esegue la scansione del sito Web su base oraria e rimuove il malware fornendo immediatamente la migliore protezione contro le minacce di classe.

Pulizia automatica del malware

Se lo scanner di malware rileva i file dannosi durante una scansione pianificata , elimina automaticamente i file spostandoli in quarantena. Di default questa funzione è disabilitata. Si consiglia di abilitarlo come mostrato di seguito.

Ripristino automatico dei file

Se lo scanner malware rileva le modifiche nei file e nei plugin di WordPress, le recupera automaticamente. Come con la cancellazione automatica di file dannosi, lo scanner memorizza una copia del file recuperato nella quarantena e li mostra in un rapporto di posta elettronica.

Automatic cleanup of malware and suspicious files by scanner

Automatic cleanup of malware and suspicious files by scanner

Queste politiche di rimozione automatica verranno applicate alla fine di ogni scansione pianificata in base ai risultati. L'elenco dei file da eliminare dipende dalle impostazioni dello scanner.

Il plug-in elimina solo i file con payload di codice dannoso o sospetto.

Tutti i file dannosi e sospetti rilevati vengono spostati nella quarantena.

Come ripristinare i file cancellati automaticamente

Per ripristinare uno o più file dal dashboard di WordPress, vai alla pagina di amministrazione della quarantena . Si trova sotto la voce di menu Integrità del sito. Trova il nome file nella colonna File e fai clic su Ripristina nella colonna Azione. Il file verrà ripristinato nella posizione originale.

Per ripristinare un file manualmente, è necessario utilizzare qualsiasi gestore di file nel pannello di controllo di hosting. Tutti i file cancellati sono memorizzati in una speciale cartella di quarantena. La posizione della cartella viene visualizzata nella pagina di amministrazione Strumenti / Diagnostica. Il nome e la posizione originali di un file eliminato vengono salvati in un file .restore . È un file di testo. Aprilo in un browser o in un visualizzatore di file, trova il nome del file da ripristinare in un elenco di file eliminati e copia il file nella sua posizione utilizzando il nome e il percorso originali del file.

È possibile che lo scanner cancelli i file vitali per caso?

No. È limitato dal design. Lo scanner ha algoritmi completi per riconoscere se un file fa parte di WordPress, un plugin o un tema. C'è solo un'eccezione se un altro plugin o un tema usano la cartella uploads per memorizzare alcuni dei suoi file di codice eseguibili. In genere questi file non contengono codice dannoso ma lo scanner li mostra come problemi di bassa severità perché non è normale avere file di codice eseguibile lì. Perché? La cartella di upload di WordPress è destinata a essere utilizzata per archiviare file multimediali come immagini, video, documenti, ecc.

Per consentire all'utente di utilizzare in modo sicuro questo tipo di plug-in, è possibile impostare tre livelli di gravità per la pulizia della cartella dei caricamenti. Se un file contrassegnato come problema di gravità elevata , significa che contiene codice dannoso e deve essere eliminato. Se non si utilizza questo tipo di plugin, è necessario abilitare tutte e tre le opzioni per l'eliminazione dei file nelle cartelle di upload.

Se i file dannosi sono stati rilevati e cancellati, l'elenco dei file eliminati verrà mostrato in ogni rapporto di posta elettronica.


I'm a team lead in Cerber Tech. I'm a software & database architect, WordPress - PHP - SQL - JavaScript developer. I started coding in 1993 on IBM System/370 (yeah, that was amazing days) and today software engineering at Cerber Tech is how I make my living. I've taught to have high standards for myself as well as using them in developing software solutions.

View Comments
There are currently no comments.