Help
Posted By Gregory

Risoluzione dei problemi di accesso con WP Cerber


English version: Troubleshooting login issues with WP Cerber


Sebbene WP Cerber gestisca le autorizzazioni degli utenti senza intoppi, a volte tu (o il tuo cliente) potete trovarvi in una situazione in cui WP Cerber nega tutti i tentativi di accesso senza una ragione ovvia e non potete accedere alla dashboard del sito web. Di solito, ciò accade quando stai tentando di accedere da un dispositivo diverso o da un browser diverso. Segui i passaggi descritti in questo articolo per tornare alla dashboard del tuo sito web.

Tornare alla dashboard di WordPress

Se WP Cerber blocca i tuoi tentativi di accesso e non riesci ad accedere alla dashboard di WordPress, devi accedere utilizzando una connessione Internet diversa. Ad esempio, utilizzare un dispositivo mobile anziché una connessione di rete fissa (fibra) e viceversa. È inoltre possibile utilizzare un provider Internet diverso. In alternativa, puoi utilizzare la tua connessione Internet di casa anziché quella dell'ufficio. L'obiettivo è utilizzare un indirizzo IP diverso. Se questo approccio non funziona, scorri fino all'ultima sezione dell'articolo.

Dopo aver effettuato l'accesso, controlla il Registro attività. In questo articolo descriviamo due opzioni.

Visualizzazione di tutti i problemi di accesso

Vai al Registro attività e fai clic sul pulsante "Problemi di accesso" nella barra dei pulsanti sopra il registro. WP Cerber ti mostrerà i recenti tentativi di accesso falliti e negati. Ora, controlla le informazioni nella colonna "Evento".

È possibile visualizzare "Accesso non riuscito" se sono state utilizzate credenziali non valide. Nella maggior parte dei casi, significa una password errata. WP Cerber non è coinvolto qui perché non autorizza gli utenti. Gli utenti sono autorizzati da WordPress. In alcuni casi, gli utenti sono autorizzati da un plug-in tramite un servizio di terze parti, ad esempio un social network.

Se vedi l'evento "Tentativo di accesso negato", significa che WP Cerber ha negato il tentativo di accesso a causa di alcune violazioni. Per capirne il motivo, vedere l'etichetta accanto a "Tentativo di accesso negato". Ad esempio, viene visualizzato "L'indirizzo IP è bloccato". Ciò significa che in quel momento l'indirizzo IP utilizzato per l'accesso è stato bloccato da WP Cerber. Per ottenere maggiori dettagli, fare clic sull'indirizzo IP nella riga. Vedrai tutti gli eventi relativi all'indirizzo IP. Per visualizzare tutte le attività di accesso dell'utente, fare clic sul nome utente nella colonna "Nome utente".

Verifica dei problemi di accesso con un account utente specifico

Per capire perché un utente ha problemi con l'accesso, vai al Registro attività, inizia a digitare il nome utente (funziona anche l'accesso e l'e-mail) nel campo "Filtra per utente registrato" per trovare l'utente. Selezionare l'utente dall'elenco a discesa e fare clic sul pulsante "Filtra". WP Cerber ti mostrerà un pannello utente e l'attività dell'utente registrata.

Nella parte destra del pannello dell'utente, viene mostrata una rapida suddivisione dell'attività dell'utente. Contiene etichette cliccabili di eventi utente. Per ottenere l'elenco di tutti i tentativi di accesso negati da WP Cerber, fare clic su "Tentativo di accesso negato". Se non è presente tale etichetta sul pannello, WP Cerber non ha affatto bloccato l'utente.

Per qualsiasi evento "Tentativo di accesso negato", WP Cerber mostra un'etichetta che ti dice il motivo. Ad esempio, viene visualizzato "L'indirizzo IP è bloccato". Ciò significa che in quel momento l'indirizzo IP utilizzato per l'accesso è stato bloccato da WP Cerber. Se l'indirizzo IP è ancora bloccato, è contrassegnato da un'icona quadrata rossa nella colonna più a sinistra del registro. È possibile sbloccare l'indirizzo IP nella scheda Blocchi.

Se fai clic sull'etichetta "Accesso non riuscito", vedrai tutti i tentativi dell'utente di accedere con una password errata. Si noti che dopo il numero di tentativi consentiti specificato nelle impostazioni di sicurezza dell'accesso, l'indirizzo IP dell'utente viene bloccato. Gli indirizzi IP attualmente bloccati sono contrassegnati dalle icone quadrate rosse nella colonna più a sinistra del registro. Se l'indirizzo IP dell'utente corrente ha una tale icona nel registro, l'utente non può accedere. È possibile sbloccare l'indirizzo IP nella scheda "Blocchi".

Non sei ancora in grado di accedere

Nel peggiore dei casi, puoi ottenere la pagina vietata "Siamo spiacenti che non ti sia permesso procedere". Se lo ricevi dopo un tentativo di accesso, indica una grave incompatibilità o un problema di configurazione errata. Ciò può accadere se è in uso un modulo di accesso di terze parti. Ad esempio, un modulo di accesso generato da un plug-in o un modulo di accesso come widget generato da un generatore di pagine (costruttore di siti Web). In una situazione del genere, è necessario utilizzare la pagina di accesso predefinita di WordPress, che è /wp-login.php o l' URL di accesso personalizzato specificato nelle impostazioni di WP Cerber. Se nessuno di loro ti consente di accedere, tu, come ultima risorsa, puoi eliminare la cartella del plug-in, che è wp-cerber , accedere come al solito e installare nuovamente WP Cerber. La configurazione di WP Cerber e le tue impostazioni non saranno interessate. Dopo aver reinstallato WP Cerber, disabilitare "Proteggi tutti i moduli sul sito Web con motore di rilevamento bot" nelle impostazioni anti-spam e/o URL di accesso personalizzato nelle impostazioni principali. Uno di questi può causare il problema.


I'm a team lead in Cerber Tech. I'm a software & database architect, WordPress - PHP - SQL - JavaScript developer. I started coding in 1993 on IBM System/370 (yeah, that was amazing days) and today software engineering at Cerber Tech is how I make my living. I've taught to have high standards for myself as well as using them in developing software solutions.

View Comments
There are currently no comments.